martedì 18 novembre 2008

Shorter is better !

Qual è la migliore, più completa, convincente - e pure avvincente - ricostruzione del Gesù storico mai scritta, nel minor numero di pagine possibile?

Tra ciò che ho letto finora, direi questa:

Paula Fredriksen, From Jesus to Christ. The Origins of the New Testament Images of Jesus, Yale University Press, New Haven/London, 2nd ed., 2000 (1st ed. 1988), pp. 94-130.

Naturalmente nulla di questa grandissima studiosa (che è pure venuta in Italia, dove ha dialogato con un allucinante Eugenio Scalfari e lo scadente Floris D'Arcais, vedi il filmato su YouTube), verrà mai pubblicato qui da noi, per non parlare del più grande di tutti, Dale Allison.
Forse è un miracolo che siano arrivati Sanders (che però nelle librerie è irreperibile già da alcuni anni) e Meier. Ce ne faremo una ragione. Comunque oggi grande attesa per l'uscita del nuovo libro di Pesce.

3 commenti:

un povero lettore ha detto...

Credo che ci sia un errore nella tempistica. I libri dell'inclito dovrebbero uscire sempre nel mese più crudele.

Johannes Weiss ha detto...

??
Il mese più crudele è aprile (T.S. Eliot). Ma "Inchiesta su Gesù uscì di settembre" e "Forme culturali del cristianesimo nascente" in dicembre...

un povero lettore ha detto...

Preciso: solo il primo giorno del mese più crudele.