mercoledì 19 novembre 2008

.... se esistesse il premio Nobel per l'editoria .... non l'avrebbe vinto Albert Schweitzer

"C'è silenzio tutto intorno. Il Battista appare e grida: "Pentiti, poiché il regno di Dio è vicino". Poco dopo viene Gesù, che, nella consapevolezza di essere il Figlio dell'uomo, lascia la presa della ruota del mondo per mettere in moto l’ultima rivoluzione che deve condurre alla fine della storia ordinaria. La ruota si rifiuta di girare ed egli si lancia sopra di lei. Quindi la ruota si muove e lo schiaccia. Invece di realizzare le condizioni escatologiche, egli le distrugge. La ruota si è mossa in avanti e il corpo maciullato di quell’uomo incredibilmente grande, che era forte abbastanza per pensare di essere il capo spirituale dell’umanità e di piegare ai suoi fini la storia, è ancora appeso ad essa. Questo è il suo regno e la sua vittoria".

Dite la verità... avete passato anche voi ore a setacciare la voluminosa Storia della ricerca sulla vita di Gesù di Schweitzer pubblicata da Paideia nel 1986, cercando INVANO di trovare questo celebre passo che vi era entrato nelle orecchie chissà quando, chissà dove.
Purtroppo, infatti, l'edizione Paideia riproduce la seconda edizione che Schweitzer fece del libro nel 1913, dalla quale il grande telogo-medico-organista alsaziano eliminò - ironia della sorte - proprio quello che era destinato a divenire forse il più immortale tra i passi della sua immortale opera.

Tuttavia, non disperate, il brano in questione lo potete pur sempre leggere seduti comodamente alla vostra scrivania cliccando qui , alle pagine 368-369 di una edizione inglese del 1911.

2 commenti:

un povero lettore ha detto...

Scusi Prof., vorrei arricchire le mie letture: ha pubblicato qualcosa?
Grazie per il riscontro.

Johannes Weiss ha detto...

Mio povero lettore, sai fin troppo bene che non sono né prof né autore...

se però davvero vuoi arricchire le tue letture, in questo blog trovi un tentativo (precocemente abbandonato) di presentazione della letteratura sul tema disponibile in lingua italiana.